Come profumare la propria casa


La casa, si sa, per ognuno di noi è il luogo più importante della nostra vita, quello a cui ci rivolgiamo quando siamo stanchi e abbiamo bisogno di riposare. Che si tratti di una villa o di un appartamento, il nostro posto nel mondo e zona di comfort per eccellenza, ci rispecchia in tutto e per tutto.

Specialmente quando ci trasferiamo in una nuova casa, cerchiamo di ricreare un ambiente che prima di ogni cosa sia il più possibile specchio di noi stessi e dei nostri gusti. Non importa quale sia lo stile che si vuole dare alla propria casa o l’immagine di te che vuoi fare arrivare alle persone attraverso essa, ma ciò a cui sicuramente non vorrai mai rinunciare è che essa emani un odore gradevole.

Un ambiente dal profumo fresco e pulito è certamente molto più invitante rispetto ad uno che non sa assolutamente di niente. L’olfatto è uno dei sensi più importanti che abbiamo a nostra disposizione, ed è proprio sfruttando esso che riusciamo molto spesso a capire se qualcosa ci piace o se non è di nostro gradimento.

Questo ovviamente avviene anche per il cibo, ma non solo, perché proprio sfruttando questo senso così speciale, immagazziniamo all’interno della nostra memoria ricordi di ogni tipo, che si legano ad un particolare odore.

Chi di noi ad esempio non ha il ricordo del sapone di Marsiglia che la nonna usava per pulire a mano i vestiti più delicati? Chi invece non ricorda il profumo della propria mamma, quando da piccoli ci abbracciava se cadevamo e ci facevamo male? Per noi il mondo olfattivo è certamente un luogo magico fatto di relazioni e ricordi.

L'importanza dei profumi quotidiani

Questo aspetto così importante all’interno della nostra quotidianità, si riversa anche nel nostro spazio vitale e quindi nella nostra dimora. Ogni giorno veniamo costantemente bombardati da un numero imprecisato di pubblicità su deodoranti per ambiente che promettono di far perdurare la loro fragranza nel tempo. In realtà molto spesso si tratta di pubblicità ingannevoli, perché garantiscono odori delicati e freschi che si rivelano essere o troppo pesanti e stucchevoli, o troppo poco presenti, svanendo in men che non si dica.

Inoltre bisogna anche prendere in considerazione il fatto che moltissimi deodoranti per ambiente in commercio, non rispettano in maniera adeguata quelle che sono le disposizioni ambientali dettate dal Ministero della Salute. Bisogna prestare molta attenzione a scegliere dei deodoranti per ambiente che rispettino non soltanto la nostra salute, ma anche quella del nostro ecosistema.

Per fare questo possiamo per esempio prediligere la scelta di deodoranti per ambiente che non contengano al loro interno prodotti chimici, scegliendo piuttosto alternative naturali. Ad esempio, si può optare per degli oli essenziali che vanno bruciati in un brucia essenze e che diffondono in maniera sana la loro irresistibile fragranza. Si può anche decidere di utilizzare delle candele profumate, pur sempre scegliendole tra quelle eco-friendly. Sono molteplici le scelte che si possono fare in tema di deodoranti per ambiente, e un po’ come avviene per i profumi che scegliamo per noi stessi, anche questi dovranno essere selezionati con cura.

Richiedi informazioni

Accetta  Rifiuta 
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.